Stato

23 – un mondo peloso

Ed è la stagione della muta.
Che non è grave se vivi una vita normale e sei un umano.
Ma se hai dei gatti e per di più a pelo lungo, la cosa si complica.

Sì perchè al tempo della muta, con dei gatti a pelo lungo il mondo cambia aspetto: diventa peloso.
Apri lo zaino e ci trovi dei peli. pazienza.
Apri il portafoglio e ci trovi dei peli. vabbeh.
I tuoi vestiti sono pieni di pelo. cazzo. Ti tocca vestirti nei colori del pelo dei gatti, così si nota meno.
Il tuo letto è pieno di pelo. hmmm. Forse così risultetà più caldo.
Le mutande sono piene di pelo. ops.
Ti svegli al mattino sputando pelo, un po’ come il gatto che rimette il bolo di pelo accumulato nello stomaco. Disagevole.
Ma quando di trovi alle 2 del mattino (si cambio le lenzuola a notte fonda, ebbeh?) con la spazzaola di velluto in mano a cambiare le lenzuola cercando disperatamente di togliere il pelo che è rimasto attaccato nonostante la lavatrice alle lenzuola teoricamente pulite, ti viene il dubbio che la situazione stia diventando critica e che forse avresti dovuto optare per una famiglia di sphinx (Ndr: gatti glabri).
Ne hai la certezza quando al mattino ti trovi in faccia un groviglio di peli e barba. E ti ricordi che non hai la barba perchè sei femmina. Allora è tutto pelo. Ommioddio. Un mattino il mostro del pelo di muta mi avrà fagocitata direttamente.

Annunci